Nella Liturgia: Applauso sì o applauso no?

  • Settembre 2, 2022
  • 25

Vorrei dare una risposta ma solo dopo una seria e attenta riflessione perché non si tratta di un problema solo di gusto, ma piuttosto di comprensione del senso della celebrazione liturgica durante la quale spesso irrompono fragorosi applausi. In genere gli applausi esplodono subito dopo un battesimo, dopo lo scambio dei consensi degli sposi, dopo un’ordinazione sacerdotale… (Nella pagina LITURGIA l’articolo integrale)

L’Amicizia in sant’Agostino

  • Agosto 13, 2022
  • 43

Interessante articolo sull’amicizia dall’Osservatore Romano di lunedì 8 agosto 2022.Vedi in questo Sito la pagina CATECHESI

Lettera Apostolica

  • Giugno 29, 2022
  • 70

sulla formazione liturgica del popolo di Dio Il Papa chiede “un’attenta considerazione” di questa sua lettera in cui ci offre alcuni spunti di riflessione per contemplare la bellezza e la verità del celebrare cristiano. Il documento integrale in LITURGIA

Lettori nella Liturgia

  • Giugno 18, 2022
  • 109

Interessanti suggerimenti pratici per i Lettori della Parola di Dio nella Liturgia. Un video da studiare e meditare per un servizio dignitoso al ministero di Lettore nella Liturgia.

La SS. Trinità

  • Giugno 10, 2022
  • 106

Qualche pensiero di riflessione di Papa Benedetto in preparazione spirituale alla Solennità della SS. Trinità: Papa Benedetto XVI in occasione della Solennità della SS. Trinità, nell’anno 2009, così si esprimeva:«Quest’oggi contempliamo la Santissima Trinità così come ce l’ha fatta conoscere Gesù. Egli ci ha rivelato che Dio è amore “non nell’unità di una sola persona, ma nella Trinità di una sola sostanza” (Prefazio): Continua in LITURGIA

Buona Pentecoste

  • Giugno 2, 2022
  • 112

PENTECOSTE In origine era la festa ebraica che segnava l’inizio della mietitura e si celebrava 50 giorni dopo la Pasqua ebraica. Gli Ebrei la chiamavano “festa della mietitura e dei primi frutti”; si celebrava il 50° giorno dopo la Pasqua ebraica e segnava l’inizio della mietitura del grano; nei testi biblici è sempre una festa agricola; in greco “Pentecoste” significa 50° giorno. Continua in LITURGIA